Per approfondire l’importante tema della responsabilità dell’organizzazione prevista dal D.Lgs. 231/2001 Api Lecco, in collaborazione con Studio Della Bella, organizza un seminario sulla responsabilità da reato degli enti. L’incontro di carattere tecnico si terrà martedì 7 novembre alle 14.30 presso l’Api di Lecco.
Durante il seminario verranno illustrati casi pratici di contestazione a Pmi nel caso in cui si verifichino reati ambientali, reati contro la pubblica amministrazione o in materia di sicurezza sul lavoro ma anche esempi di sinistri 231 occorsi in azienda.

“Il D.Lgs 231/2001 – spiega Silvia Negri, responsabile Ambiente e Sicurezza di Api Lecco - ha introdotto la responsabilità delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica. Tale norma prevede specifiche sanzioni amministrative in capo all’azienda nel caso in cui vengano commessi reati dai suoi dirigenti ma anche da dipendenti e da soggetti che per essa operano. Proprio per questo è importante conoscere gli strumenti per prevenire le situazioni che possono portare a commettere un reato”
“Gestire un rischio – aggiunge Lorenzo Della Bella, dello Studio Della Bella Associato - significa garantire la continuità aziendale. Il nostro Studio, infatti, è da sempre orientato verso la prevenzione e per farlo sono necessari momenti di sensibilizzazione. L’aspetto rilevante di questo progetto di collaborazione con Api Lecco è quello di voler creare, insieme, una cultura aziendale verso la 231/01 come vero e proprio cambio di passo e mentalità dell’ente La normativa è in vigore dal 2001 e nel convegno illustreremo casi pratici e contestazioni effettive avvenute sul nostro territorio: non teoria ma concretezza. Abbiamo raccolto anche i dati della procura e della Sezione penale del Tribunale di Lecco che ci danno un output importante”.

Per adesioni e informazioni contattare la Segreteria di Api Lecco allo 0341.282822.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy