Confapi e Federmanager in sinergia con il Fondo Pmi WelfareManager hanno organizzato lo scorso 17 ottobre, a Milano presso la sede della Fondazione Idi, una giornata formativa che ha visto protagonisti i referenti delle relazioni industriali di Confapi e di Federmanager. Il seminario formativo ha avuto lo scopo di trasferire il giusto livello di conoscenza per una corretta applicazione del contratto e di illustrare in dettaglio le potenzialità degli strumenti bilaterali che le parti hanno strutturato e reso più competitivi con l’ultimo rinnovo contrattuale. Durante l’incontro una particolare attenzione è stata riservata alle azioni di politiche attive per la piena messa a regime che il Fondo Pmi WelfareManager sta realizzando e alle attività che negli ultimi anni gli enti altri bilaterali del sistema hanno attivato e promosso.
Durante la giornata sono stati condivisi i contenuti di un’indagine conoscitiva sulla managerializzazione delle Pmi che Confapi e Federmanager promuoveranno nelle prossime settimane. È stato effettuato, inoltre, un seminario di studio per gli operatori di sistema di Confapi e Federmanager il cui obiettivo è quello di promuovere la Fondazione Idi nelle diverse aree che compongono i suoi percorsi formativi con particolare riferimento ai processi innovativi portati da Industria 4.0, alla sicurezza, alla qualità e all’ambiente. L’azione ha compreso un’unica iniziativa formativa e informativa utile alla conoscenza di questi strumenti per favorire la crescita, lo sviluppo e la competitività delle Pmi sul territorio attraverso l’inserimento di manager nelle aziende.
"Per le Pmi avvalersi della managerialità non può essere un optional" –  ha sottolineato Delio Dalola, Presidente Fasdapi e componente dell'Ossevatorio PMI - Si sviluppano 'strategicamente' le azioni di welfare aziendale con l'adozione del CCNL Confapi-Federmanager: un contratto di avanguardia con nuove prospettive e opportunità sia per le aziende, sia per i manager".

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy