Confapi e i sindacati Cgil, Cisl e Uil sostengono la ricerca e le cure per il Covid-19.

Attraverso Enfea, il Fondo bilaterale di welfare costituto insieme, la Confederazione italiana della piccola e media industria privata e le tre Organizzazioni sindacali hanno donato 200mila euro a due centri di ricerca impegnati in prima linea nella lotta al Coronavirus.

La donazione sarà ripartita tra l’Istituto nazionale per le malattie infettive dello Spallanzani di Roma, guidato dal professor Giuseppe Ippolito, e l’Università di Milano/Asst Fatebenefratelli Luigi Sacco del professor Massimo Galli.

Intanto per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, Enfea nei giorni scorsi ha già varato un piano di potenziamento delle prestazioni per le imprese e i lavoratori iscritti.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy