Roma, 15 ottobre - Confapi vuole esprimere ancora una volta solidarietà alla Cgil alla vigilia della manifestazione unitaria che si svolgerà domani a Roma insieme a Cisl e Uil. Le nostre aziende rappresentano quel mondo del lavoro e della produzione che vuole ripartire in sicurezza per crescere e per far crescere l’intero Paese. Siamo con tutte (e sono tante) le persone che vogliono costruire e non distruggere, che credono nella democrazia e nello stesso tempo nel diritto di esprimere pacificamente le proprie opinioni e anche il loro dissenso.
“Da sempre e in particolar modo in questa fase storica – sottolinea il Presidente di Confapi, Maurizio Casasco - consideriamo le Organizzazioni sindacali nostri autorevoli interlocutori e siamo ancora più convinti che la rappresentanza, sia essa degli imprenditori sia essa dei lavoratori, rivesta un ruolo fondamentale anche come presidio e baluardo di democrazia".
Confapi è pronta a combattere ogni forma di tracotanza, violenza e sopraffazione in difesa dei valori democratici affermati con dedizione e sacrificio dalle generazioni che ci hanno preceduto. Le imprese di Confapi vogliono continuare con forza e coraggio questo cammino comune per migliorare il presente e a beneficio delle generazioni che verranno.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy