Roma, 10 dicembre – Maurizio Casasco, Presidente di Confapi e di Cea-Pme, la Confederazione europea delle Pmi, è stato nominato oggi vicepresidente dell’Insme, il network internazionale delle Piccole e Medie Industrie. 
“Ringrazio il Presidente Sergio Arzeni e tutto il board dell’Insme per questo importante riconoscimento - dice Casasco – Da sempre l’obiettivo dell’Insme è quello di facilitare lo scambio di idee, di know-how e di competenze, di diffondere metodologie e strumenti originali e di promuovere il dialogo pubblico-privato. In modo particolare in questo delicato e difficile momento di crisi, ritengo che la cooperazione tra le associazioni dei diversi Paesi del mondo sia la strada vincente per supportare le Pmi. È sempre più necessario riunire a livello nazionale e internazionale professionisti, imprenditori, decisori politici, ricercatori e, più in generale, tutte le reti che lavorano nei campi dell’innovazione e del trasferimento tecnologico. In qualità di presidente di Confapi e di Cea-Pme - conclude Casasco - sono ben felice di dare il mio supporto e il mio contributo all’Insme perché, sono convinto, che da questa crisi possiamo uscirne tutti più forti, ma a condizione che si faccia squadra e che vengano messe in campo tutte le migliori competenze”.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy