Roma, 21 Febbraio - Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha ricevuto oggi il presidente di Confapi, Maurizio Casasco, accompagnato dal vicepresidente Francesco Napoli, dal tesoriere Filiberto Martinetto e dal presidente di Confapiservizi Cristian Camisa. Casasco ha ribadito personalmente al presidente del Parlamento Europeo le congratulazioni per il prestigioso incarico, anche in considerazione del suo costante impegno per risolvere i problemi che impediscono un pieno sviluppo delle potenzialità delle PMI, la vera linfa vitale del sistema produttivo italiano e europeo.
E’ stata anche l’occasione per ribadire temi cari a Confapi: la riduzione  dei tempi di pagamento anche tra privati che, nella mancata osservanza della direttiva europea, continuano a penalizzare in maniera massiccia le PMI, la protezione, valorizzazione e sviluppo della nostra industria manifatturiera, la necessità di aprire alle piccole e medie imprese, secondo criteri di trasparenza e reale concorrenza, il settore degli appalti pubblici. L’auspicio è che le politiche europee riescano a indirizzare anche le istituzioni italiane ad un maggiore coinvolgimento delle PMI nella strutturazione delle politiche industriali e in temi di attuale rilevanza come quello di Industria 4.0.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy